Tecnico superiore per la progettazione e realizzazione di sistemi di realtà aumentata e virtuale

Operazione Rif. PA 2019 - 12215/RER CUP - E85J19000120003 approvata con DGR n. 1320 del 29/07/2019 e cofinanziata con risorse del Fondo Sociale Europeo, del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca e della Regione Emilia-Romagna

sede

Sede

EON Reality - Worklife Innovation Hub
Via del Lavoro, 47 - 40033 - Casalecchio di Reno (BO)

Vedi su Google Maps
durata

Durata

Biennale

quota

Quota di partecipazione

200 euro per partecipante per l'intero biennio

modalità

Modalità

2.000 ore di lezione di cui il 40% in stage aziendale

Profilo

Profilo e sbocchi professionali

Il Tecnico Superiore per la progettazione e realizzazione di sistemi di realtà aumentata e virtuale si occupa di progettare e realizzare esperienze efficaci di realtà aumentata/virtuale (AR/VR) a partire dal design visuale dell’interfaccia fino ad arrivare all’interazione fra utente e sistema, attraverso tutto il ciclo di vita del progetto. Applica ed integra i principi di accessibilità e usabilità delle interfacce. Crea modelli d’interazione (User Experience) in base all’analisi dell’utente e al tipo di esperienza che si vuole creare. Come linguaggi di programmazione conosce il C# e il Javascript per lo sviluppo web e padroneggia software per la progettazione grafica. Interviene nella progettazione e sviluppo della grafica e della modellazione 3D. Il profilo in uscita è pertanto un progettista dell’interazione fra utente e sistema per la progettazione e realizzazione di esperienze di AR/VR.

Gli orizzonti applicativi sono pressoché infiniti: dall’automotive al manufacturing alle operations; dalla produzione alla manutenzione (limitando così errori e consentendo la raccolta di dati); dal controllo qualità al safety management, dal design (le innovazioni introdotte da AR/VR sono importanti) alla logistica. Inoltre bisogna citare l’ambito delle vendite e del marketing così come tutte le esperienze museali e turistiche, il settore medico (con la possibilità di “vedere” gli organi e simulare interventi chirurgici) e quello delle costruzioni (architettura ma anche arredamento). In estrema sintesi gli sbocchi occupazionali sono molteplici e in rapido aumento le richieste di questa figura professionale, sia in ambito privato che pubblico.

Arc

A chi si rivolge

Ogni biennio formativo è rivolto a giovani e adulti in possesso di diploma di istruzione secondaria superiore o, in alternativa, di diploma professionale di 4 anni e qualifica IFTS. Al corso saranno ammessi 25 studenti, a seguito del superamento della selezione. Due posti aggiuntivi saranno riservati agli apprendisti. È richiesta la conoscenza della lingua inglese e il possesso di conoscenze e competenze informatiche di base.

Arc

Titolo finale

Al termine del corso e con il superamento di un esame finale, sarà rilasciato il "Diploma di Tecnico Superiore" con la certificazione delle competenze corrispondenti al V livello del Quadro europeo delle qualifiche EQF. Il titolo verrà corredato dell’EUROPASS diploma supplement per favorire la circolazione in ambito nazionale ed europeo.

La nostra proposta didattica si articola in 2000 ore di attività, di cui 800 dedicate alla formazione in azienda, attraverso lo stage formativo.

Nell’ambito del calendario didattico sono quindi previste 400 ore di stage per anno formativo, che vengono programmate al termine dell’attività didattica del primo e del secondo anno; in quest’ultimo costituiscono anche elemento di discussione nella prova orale.

Coordinatori e tutor curano personalmente l’orientamento allo stage e la ricerca dell’azienda partner di ogni allievo, monitorandone le attività durante l’intero percorso formativo. Tale attività di stage non comporta alcun obbligo retributivo o previdenziale da parte delle aziende, perché in alcun modo considerato alla stregua di un rapporto di lavoro (Decreto Ministeriale n. 142 del 1998).

Attraverso una convenzione di stage stipulata con ciascuna impresa ospitante, garantiamo le adeguate coperture assicurative durante tutto il periodo di permanenza in azienda di ciascun allievo. 

Il percorso formativo che ti offriamo favorisce lo sviluppo di competenze trasversali e abilità tecnico-professionali. Valorizziamo il tuo curriculum in ottica di apprendimento continuo che promuova la mobilità fra i paesi dell’UE.

Biennio 2019-2021

AMBITO LINGUISTICO, COMUNICATIVO, RELAZIONALE
Lingua inglese e inglese tecnico di settore
La relazione con il cliente
Metodologia Agile
Lavorare in team

AMBITO SCIENTIFICO E TECNOLOGICO
Tecnologie abilitanti per l'industria 4.0
Introduzione a VR, AR e MR

AMBITO GIURIDICO ED ECONOMICO
GDPR
Microcredito
Cybersecurity
Economia Circolare

AMBITO ORGANIZZATIVO E GESTIONALE
Il sistema integrato di qualità sicurezza e ambiente
Il mercato del lavoro
Organizzazione aziendale
La gestione del progetto

AMBITO TECNICO PROFESSIONALE
Fondamenti di programmazione
Laboratorio di sviluppo in linguaggio C#
Tecniche dello scripting e della programmazione
Progettazione di applicazioni
Laboratorio Software Suite Adobe
Creazione di beni 2D e 3D - Modellazione
Rigging e Animazione
Sviluppo di contenuti interattivi
Sviluppo avanzato di contenuti interattivi
Sistemi di distribuzione per immersione stereoscopica
Soluzioni con interfacce naturali
Sviluppo di applicazioni
Sviluppo di funzionalità avanzate: rendering in tempo reale
Conversioni geometriche e ottimizzazione incluso CAD e DCC

Coordinatore didattico
Luigi Vitellio (luigi.vitellio@fitstic-edu.com), Rita Trerè (trere@fitstic.it)

Docenti

Docenti individuati dal Consiglio di indirizzo (art. 9 dell'avviso pubblico per la costituzione dell'elenco dei docenti)

Viktoriya Kolkina
Inglese e inglese tecnico

Andrea Bortolotti
Introduzione a vr/ar e Tecnologie abilitanti per industria 4.0

Manuel Zanettin - Nicolò Carpignoli
Metologia Agile

Michele Gentilini
Lavorare in team

Serena Calderoni
La relazione con il cliente

Mauro De Ceglie
Il sistema integrato di qualità, sicurezza, ambiente

Deborah Morgagni
Organizzazione aziendale

Francesco Salizzari
La gestione del progetto

Massimo Sarzi
Fondamenti di programmazione e Laboratorio di sviluppo in linguaggio C#

Michele Ciccone
Tecniche di scripting e di programmazione

Alessandro Agostini – Simone Salomoni
Progettazione di applicazione (UX, storytelling per UX in VR)

Stefano Schiavulli
Laboratorio software (Suite Adobe)

Giovanni Lazzari
Creazione di beni 2D e 3D - Modellazione

Chris McNeil
Rigging e animazìone

David Perret
Sviluppo di contenuti interattivi
Sistemi di distribuzione per immersione stereoscopica

Marcin Kasica
Conversioni geometrice e ottimizzazione incluso CAD eDCC
Soluzioni con interfacce naturali

L’associazione WIN WIN di Bologna è stata delegata la docenza per il modulo di Microcredito.

La società Happy Mind di Bologna cura l’organizzazione del modulo Economia circolare.

La società partner EON Reality Italia è stata delegata per la docenza dei seguenti moduli: La gestione del progetto, Rigging e animazìone, Sviluppo di contenuti interattivi, Sistemi di distribuzione per immersione stereoscopica, Conversioni geometrice e ottimizzazione incluso CAD eDCC.

Tutti coloro in possesso di Diploma di Istruzione Secondaria Superiore o, in alternativa, di diploma professionale di 4 anni e qualifica IFTS possono chiedere accesso alla selezione, che avverrà per titoli ed esami (D.M. 07/09/2011, art. 3).
La graduatoria si comporrà sulla base della somma dei punteggi ottenuti, come di seguito indicato:

  1. Titoli = max 15 punti
    dalla votazione finale del diploma di Scuola Secondaria di II grado
  2. Prova scritta = max 35 punti
    in base all'esito dei tre test scritti individuali, finalizzati a verificare le conoscenze tecnico-tecnologiche, informatiche e di lingua inglese, necessarie per affrontare in modo adeguato il percorso formativo.
  3. Colloquio = max 50 punti
    motivazionale, attitudinale e tecnico, per consentire la valutazione delle conoscenze, capacità relazionali e decisionali, competenze di tipo interdisciplinare necessarie per una proficua partecipazione al percorso.

L’ammissione al percorso è riservata ai candidati ritenuti idonei dalla Commissione esaminatrice. Solo chi consegue un punteggio pari o superiore a 60/100 punti viene ritenuto idoneo: l’ammissione dei candidati idonei è in ordine di graduatoria fino all’esaurimento dei posti disponibili.
In caso di parità di punteggio sarà data la priorità al soggetto anagraficamente più giovane.

Info

Hai bisogno di informazioni?

Compila i campi del form oppure chiama il numero 051 485 8036

Soci

Elementi totali 5.
01_logo_partner_blaise_pascal.jpg
02_logo-partner_ef-fermi.jpg
03_logo-partner_forli.jpg
04_logo-partner_faenza.jpg
05_logo-partner_aeca.jpg
06_logo-partner_comunico-ita.jpg
07_logo-partner_chialab.jpg
08_logo-partner_isia-faenza.jpg
09_logo-partner_isre.jpg
09a_logo-partner_alexide.jpg
10_logo-partner_assa.jpg
11_logo-partner_arean9ve.jpg
12_logo-partner_dinamica.jpg
13_logo-partner_donne-sogno.jpg
14_logo-partner_dma.jpg
15_logo-partner_ecipar.jpg
16_logo-partner_enaip.jpg
17_logo-partner_eon.jpg
18_logo-partner_fastcode.jpg
19_logo-partner_formodena.jpg
20_logo-partner_gigacer.jpg
21_logo-partner_happy-minds.jpg
22_logo-partner_ifoa.png
23_logo-partner_maggioli.jpg
24_logo-partner_mic.jpg
25_logo-partner_didattica.jpg
26_logo-partner_sacmi.jpg
27_logo-partner_jersey.jpg
28_logo-partner_vem.jpg
29_logo-partner_UAS.jpg
30_logo-partner_FUTURA.jpg
left right