Project Work

Il Design Thinking come approccio progettuale alle sfide aziendali

#FITSPIRATION

Aziende
> Feed-O, marchio del settore petfood, produttore e venditore di prodotti alimentari per animali domestici secondo criteri sostenibili;
> Fondazione Corazza Onlus, che ha come principale missione la ricerca sulla psoriasi;
> Happy Minds, agenzia specializzata in Brand Making e Innovazione Digitale;
> Last minute Sotto Casa, applicazione dedicata alla lotta allo spreco alimentare.


Sfida delle aziende
> Feed-O punta ad aumentare la sua base di consumatori ampliando l’offerta in termini di prodotti e servizi, basandosi maggiormente sulle esigenze specifiche delle diverse categorie di clienti e potenziali tali.
> Fondazione Corazza è il primo ente in Italia a offrire il servizio di fototerapia a domicilio, che vuole implementare per migliorare la qualità di vita dei suoi utenti.
> Due le sfide per Happy Minds, che pone il suo obiettivo nella realizzazione di campagne di comunicazione dedicate alla promozione del territorio, sfruttando l’occasione dell’anniversario di personaggi importanti nella storia culturale e cinematografica italiana.
> Last minute sotto casa, invece, vuole creare strategie di comunicazione online e offline per coinvolgere la community della Generazione Z, partendo dal territorio bolognese per diffondere l’uso dell’applicazione.


Strategia del progetto
Raccogliere e risolvere la sfida aziendale tramite l’approccio progettuale del Design Thinking, basato sulla centralità dell'utente e della risposta a un bisogno reale, a cui si giunge attraverso una fase di indagine sul campo e di sperimentazione, elaborando prototipi che facilitino il dialogo e l'interazione con l’utente.
L’apporto degli studenti è risultato vantaggioso per le aziende, permettendo innanzitutto di assumere un punto di vista nuovo, che consente di approcciarsi con nuove prospettive all’ambito di riferimento.
Un progetto che vuole ricercare l’innovazione attraverso l’inserimento di nuovi input.


Attività realizzate
L’obiettivo di questo modulo formativo era far apprendere agli studenti come sviluppare, con cognizione di causa, una soluzione coerente alla sfida di partenza, difficilmente risolvibile in modo univoco, ma analizzando le diverse possibili soluzioni.
Per questa ragione, il percorso che si compie per giungere alla soluzione, rappresenta il valore aggiunto del progetto.
Gli studenti, pertanto, sono partiti dalla comprensione del contesto, per poi individuare gli stakeholder, esplorando a fondo i loro bisogni attraverso apposite interviste, per poi ideare le possibili soluzioni testate con gli utenti stessi.

Risultato
L'output del progetto si presenta sotto forma di User-Journey, ovvero la mappatura del percorso di esperienza dell'utente dal momento in cui viene a conoscenza di un prodotto o servizio, al momento in cui diventa consumatore attivo.



FEED-O

FONDAZIONE CORAZZA

Info

Hai bisogno di informazioni?

Compila i campi del form oppure chiama il numero 051 485 8036

Soci

Elementi totali 5.
01_logo_partner_blaise_pascal.jpg
02_logo-partner_ef-fermi.jpg
03_logo-partner_forli.jpg
04_logo-partner_faenza.jpg
05_logo-partner_aeca.jpg
06_logo-partner_comunico-ita.jpg
07_logo-partner_chialab.jpg
08_logo-partner_isia-faenza.jpg
09_logo-partner_isre.jpg
09a_logo-partner_alexide.jpg
10_logo-partner_assa.jpg
11_logo-partner_arean9ve.jpg
11a_CFI_logo.png
12_logo-partner_dinamica.jpg
13_logo-partner_donne-sogno.jpg
14_logo-partner_dma.jpg
15_logo-partner_ecipar.jpg
16_logo-partner_enaip.jpg
17_logo-partner_eon.jpg
18_logo-partner_fastcode.jpg
19_logo-partner_formodena.jpg
21_logo-partner_happy-minds.jpg
22_logo-partner_ifoa.png
23_logo-partner_maggioli.jpg
24a_logo-partner_new-team.jpg
25_logo-partner_didattica.jpg
25a_open1_logo.png
25b_logo-partner_ragtag.png
26_logo-partner_sacmi.jpg
27_logo-partner_jersey.jpg
27a_logo-partner_touchlabs.png
28_logo-partner_vem.jpg
29_logo-partner_UAS.jpg
30_logo-partner_FUTURA.jpg
CFI_logo.png
open1_logo.png
leftright